Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà

Le Sacre Scritture

Croce LA PAROLA DI DIO CI VIVIFICA E, COME SPADA TAGLIENTE, CI DIFENDE DAL MALIGNO

 

In un'ottica di lotta contro gli influssi e i disturbi provocati dal Maligno, può giovare molto - oltre al ricorso ai Sacramenti e alla Preghiera - la lettura meditata delle Sacre Scritture.

San Gerolamo medita le Sacre Scritture


"La parola di Dio, infatti, è viva ed energica e più tagliente di ogni spada a doppio taglio; essa penetra fino all'intimo dell'anima e dello spirito, delle giunture e delle midolla, e discerne i sentimenti e i pensieri del cuore" (Eb 4,12).

 

La Parola di Dio è viva! Questo è un concetto che non dobbiamo dimenticare. E in quanto viva, riesce a "vivificare" il nostro spirito, penetrandolo fin nel profondo e inondandolo di una luce divina che lo santifica e lo rafforza contro gli attacchi del Maligno.

 

Chiunque - ma ancor di più chi è vessato dal demonio - deve dedicare un po' del proprio tempo alla meditazione delle Sacre Scritture. Non c'è bisogno di starci molto: una decina di minuti al giorno possono bastare. L'importante è rimanere docili e lasciarsi penetrare dalla potenza di Dio.

 

È consigliabile - prima di iniziare la meditazione - raccogliersi un poco, invocando lo Spirito Santo perché ci illumini e ci faccia comprendere il "giusto" significato di quanto andremo a leggere. Vedrete che entro breve, la Parola maturerà in voi i suoi frutti, facendovi percepire nel profondo dell'anima la sua forza vivificatrice: vi sentirete più sereni, più gioiosi e desiderosi di unirvi intimamente a Dio; vi sentirete più "liberi"! E se vi dovesse capitare di avere dei dubbi, non esitate a chiedere al vostro parroco o a chi riterrete possa darvi un aiuto concreto: diaconi, responsabili dei gruppi parrocchiali, catechisti, forum di siti web cattolici certificati...

 

 

Torna alla Home Page:

 

Esorcismi e Possessioni Esorcismi e Preghiere di Liberazione

 

Approfondimenti interni:

 

» Il Digiuno cristiano
Il digiuno come strumento per aumentare il nostro "potere" di lotta contro il Maligno